Una domenica a base di riso

Antonio Paolino Ospite Retrobottega Erzinio

Gli ottimi prodotti di Erzinio e un ottimo chef per un risultato eccellente

Un pranzo piacevole in un’atmosfera familiare, serena tra buon cibo e anche tante risate. L’ultimo appuntamento, in ordine di tempo, con il Retrobottega di Erzinio, la scorsa domenica 3 marzo ha visto come ospite lo Chef Antonio Paolino che ha deliziato tutti con la sua cucina, con il suo sorriso e la sua disponibilità.

Antonio è arrivato di buon mattino, e dopo aver conosciuto lo staff e fatto un tour in azienda con la proprietaria Anna, ha iniziato subito la preparazione del risotto. Mentre lo staff di Erzinio si occupava della preparazione degli antipasti Antonio ha preparato il guanciale croccante, il cuore amatriciano e il fondo per la cottura successiva del risotto, in cui ha utilizzato oltre ai soliti sedano, carota e cipolla anche la cotica del maiale, la parte più esterna e anche molto saporita e profumata. All’ora di pranzo sotto gli occhi attenti di tutto il retrobottega, curioso di vederlo all’opera, ha iniziato la preparazione dei 5 chili di riso Carnaroli, il migliore per i risotti. Dopo aver girato, girato e ancora girato con tanto olio di gomito, tolta la pentola dal fuoco è partito con la vigorosa mantecatura, come dice lui “…a questo punto il risotto va maltrattato” . Tanto pecorino e tanto pepe fino a formare quella gustosissima cremina.

Intanto in sala si partiva con gli antipasti. Un ricchissimo antipasto, salumi, formaggi e pomodorini per iniziare, verdure ripassate in padella, crostoni di pane con pomodorini, e fagioli.

Ad accompagnare i piatti le due etichette scelte per la degustazione da Palma, sommelier e figlia della proprietaria Anna, un bianco storico campano, la “Falanghina IGT”,  e un rosso secco perugino “Montefalco Classico”.

Il risotto è pronto e Antonio arriva in sala. Mentre impiatta spiega anche alcuni piccoli segreti per la buon riuscita del piatto, in tutte le fasi della sua preparazione.

Tra i complimenti di tutti, l’apprezzamento generale per il suo risotto, momenti di ilarità e addirittura un inciso musicale, perché il bell’Antonio ha anche una bella voce, il pranzo si è concluso, con “O sole mio”.

Tutte le foto:

Vi diamo appuntamento a domenica prossima, 10 marzo con la pasta alla Gricia.

Vi aspettiamo presso il nostro punto vendita in Contrada Castagnola, 14 – Guarcino (FR)
Prenotazione consigliata al numero 0775 46286.